Gruppo Nimai. Nel capitale entra il Venture Incubator Key Capital

La società, che ha firmato negli ultimi anni campagne digitali di grande successo, fa il suo ingresso nel portafoglio delle partecipate del venture incubator di cui fanno già parte – tra gli altri – Musicraiser, Life Learning e Leafspace.

Milano, 8 novembre 2016 – Nuova operazione per Key Capital, venture incubator specializzato in imprenditoria digitale: la società, guidata da Giorgio di Stefano, entra a far parte del portafoglio del Gruppo Nimai e delle sue partecipate.
Il Gruppo Nimai, nato a Bologna nel 2013 e guidato dal CEO & Founder Davide Maggi, è una realtà attiva nell’ideazione, creazione e sviluppo di strategie di digital marketing (analisi del brand, benchmarking, progettazione grafica, architettura di contenuti cross-media, visual storytelling) per multinazionali e PMI con un portfolio di clienti di cui fanno parte, tra gli altri, Unipol Banca, Telecom Italia, Eridania, Cantine Ferrari, Tetrapak, Sab Miller Peroni, Caviro, William Hill Gruppo Cremonini, Aeroporti di Napoli che gli ha permesso di conseguire, in questi anni, diversi riconoscimenti e premi: dal NC Digital Awards per la campagna #Milionidipassioni e per il progetto MyUNipol ai DTT awards per la miglior campagna internazionale sul turismo con Bologna Welcome. Il gruppo Nimai include inoltre Widely, realtà specializzata in visual storytelling, e Cesarine.it, network che raccoglie circa 300 padrone di casa/ cuoche, su tutto il territorio nazionale, che aprono la loro dimora agli ospiti interessati a provare le autentiche cucine regionali tradizionali.
Giorgio Di Stefano, CEO & Founder di Key Capital, dichiara: “Sono entusiasta di questo accordo. E’ da sempre nostra missione rendere consapevoli le startup delle proprie potenzialità aiutandole a cogliere le opportunità più interessanti e promettenti presenti in questo momento. Per restare competitivi nel mercato globale bisogna nutrire l’ecosistema imprenditoriale con progetti che consentano alle imprese di innovarsi e progredire. In quanto investment company dobbiamo volgere lo sguardo all’economia reale, di pari passo con la crescita del digital marketing (grazie a Nimai), impegnandoci sempre più proficuamente nel supporto delle startup nelle varie fasi di accelerazione, crescita e sviluppo in un’ottica internazionale”.
“La tecnologia pervade ogni ambito della società e come mai prima d’ora è di supporto alla creatività e innovazione delle persone” afferma Davide Maggi, CEO & Founder di Nimai Digital Company “Abbiamo trovato in Key Capital un partner ideale che condivide la medesima passione nel promuovere l’open innovation per favorire la trasformazione e concretizzazione da semplice idea ad iniziativa imprenditoriale vera e propria, con un impatto positivo sulle imprese in fase di startup. L’operazione ha un duplice valore: da una parte Nimai si impegna a supportare la crescita digital delle partecipazioni di KC, dall’altra Key Capital si impegna come advisor a supportare la crescita di Nimai e delle partecipate widely e www.cesarine.it”.
Proprio come Key Capital, anche Nimai offre strumenti business e servizi a valore aggiunto di formazione e informazione, atti a favorire il dialogo continuo e accompagnare step by step le aziende dei principali settori dell’economia italiana, e non solo, nel loro processo di trasformazione digitale e d’innovazione, in un percorso volto ad incrementarne la crescita e il successo.
Una perfetta sinergia ed unione d’intenti che delineano una partnership decisiva nell’ecosistema digitale delle startup.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>