Premio speciale startup 2012

Il Comitato Leonardo, di concerto con il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Agenzia ICE, assegnerà il Premio speciale startup. La scelta finale ricadrà sulla giovane realtà che, tra le 10 finaliste, si sarà maggiormente distinta in termini di innovazione, contributo alla costruzione di un’immagine dell’Italia nel mondo,   ispirazione e testimonianza per le nuove generazioni. Le startup sono state indicate dall’associazione italiana del private equity e venture capital (AIFI), l’associazione Italian Angels for Growth (IAG), l’associazione parchi scientifici e tecnologici italiani (APSTI), l’Associazione degli incubatori e delle business plan competition accademiche italiane (PNICUBE) e da Italia Startup. Il premio verrà conferito dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano in occasione della Giornata della Qualità Italia, che si svolgerà in Quirinale il 15 febbraio.

Ecco le 10 startup finaliste:

Advance Accelerator Applications, società di medicina nucleare.

AMC Instrumentsspin-off del Politecnico di Torino che progetta, prototipa e industrializza sistemi e dispositivi per il controllo non distruttivo di funi metalliche.

Creabilis, società di biotecnologia clinica.

Electro Power Systems, attiva nel settore dei sistemi a cella a combustibile per il backup energetico.

Jobrapido.com, motore di ricerca per annunci di lavoro presente in 58 nazioni.

Mosaicoon, realtà che si occupa della comunicazione virale in Rete.

M2Tech, produzione e realizzazione di apparecchi per l’ascolto della musica.

NGI, società genitrice della rete wireless EOLO in un’ottica di superamento del digital divide.

Silicon Biosystems, azienda che ha messo a punto un sistema per isolare, identificare, manipolare e recuperare con una purezza del 100% le cellule tumorali presenti nel sangue.

Viamente, soluzioni Web per i gestori di flotte di veicoli.

 

 

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Imprese: Mise, per start-up innovative iscrizione anche dopo 17/2

La dichiarazione di attestazione del possesso dei requisiti previsti per le strat-up innovative gia’ costituite e’ ricevibile dalle Camere di Commercio anche in data successiva al 17 febbraio 2013. Lo precisa il Ministero dello Sviluppo Economico in risposta ad un quesito di Infocamere relativo all’applicazione delle norme della Legge 221/2012 anche a quelle societa’ di capitali che erano gia’ costituite alla data di entrata in vigore della legge stessa.

Per tali societa’, e’ infatti previsto un termine di 60 giorni per depositare presso il Registro delle Imprese la dichiarazione che attesta il possesso dei requisiti di startup innovativa, al fine di beneficiare delle misure previste dalla legge. In particolare, non essendo l’interpretazione della norma univoca, Infocamere ha chiesto al Ministero dello Sviluppo economico di chiarire se sia possibile per queste societa’ depositare la dichiarazione anche nel caso in cui siano decorsi i 60 giorni, ovvero in data successiva al 17 febbraio 2013.

Il Ministero dello Sviluppo economico ha fornito oggi una risposta articolata al quesito posto da Infocamere, che provvedera’ a sua volta a comunicarne il contenuto essenziale a tutto il sistema camerale.

Riferendosi alla finalita’ della norma, individuabile nella scelta del legislatore di estendere le misure previste per le nuove startup anche alle imprese gia’ operanti, Il Ministero dello Sviluppo economico ha argomentato come la dichiarazione di attestazione del possesso dei requisiti previsti sia ricevibile dalle Camere di Commercio anche in data successiva al 17 febbraio 2013.

Contestualmente, il Ministero dello Sviluppo economico ha precisato che il termine per il possesso dei requisiti (data di entrata in vigore della legge di conversione), cosi’ come il termine di durata massima della startup innovativa (decorrente dalla medesima data) sono invece inderogabili.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Venture capital deals

Nextdoor, a San Francisco-based platform for creating neighborhood-based private social networks, has raised $21.6 million in new VC funding. Greylock Partners led the round, and was joined by Bezos Expeditions, Google Ventures and return backers Allen & Co., Benchmark, DAG Ventures, Pinnacle Ventures and Shasta Ventures. www.nextdoor.com

RightScale Inc., a Santa Barbara, Calif.-based provider of enterprise cloud management solutions, has raised $15 million in fourth-round funding, according to a regulatory filing. The company previously raised more than $42 million, from Tenaya Capital, DAG Ventures, Benchmark, Index Ventures and Presidio Ventures. www.rightscale.com

Nok Nok Labs
, a Palo Alto, Calif.-based online authentication startup, today came out of stealth mode and announced a previously-undisclosed $15 million Series A round from DCM and Onset Ventureswww.noknok.com

Holaira Inc. (f.k.a. Innovative Pulmonary Solutions), a Bellevue, Wash.-based developer of minimally-invasive products to make breathing easier for patients suffering from obstructive lung diseases, has raised $10 million in Series C funding. Return backers included Advanced Technology Ventures, Morgenthaler Ventures, Split Rock Partners and Versant Ventures.www.innovativepulmonary.com

Simulmedia
, a New York-based digital advertisement targeting platform for television, has raised $5 million in new VC funding, according to an SEC filing. TechCrunch reports that the round came from return backers Avalon Ventures, Time Warner Investments and Union Square Ventures. www.simulmedia.com

Oxford Photovoltaics Ltd., a UK-based developer of solid-state dye sensitized solar cells for the building integrated photovoltaic sector, has raised £2 million in VC funding. MTI Partners led the round, and was joined by the University of Oxford and individual angels. www.oxfordpv.com

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Elezioni e innovazione: Wired e Yahoo! incontrano i partiti


Elezioni e innovazione: Wired e Yahoo! incontrano i partiti

Che ruolo avrà il digitale nel prossimo governo italiano? Wired Italia Yahoo! lo chiedono ai responsabili per l’innovazione dei partiti che si sfideranno nelle prime elezioni social della Repubblica (a cui Wired ha dedicato la copertina di febbraio), in un evento moderato dal direttore Carlo Antonellipresso Chiostri di San Barnaba a Milano. L’appuntamento è per oggi, nella diretta che segue, dalle 18 alle 20.

Al dibattito partecipano Marco Meloni (Partito democratico), Antonio Palmieri (Popolo della libertà),Renato Cifarelli (Fare – Fermare il declino), Francesco Sacco (Lista Monti) e Giovanni Favia(Rivoluzione Civile).

Su Wired.it la diretta in Streaming dalle 18,00.

facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail